Big Data – Alessandro Rezzani

“Big Data – Architettura, tecnologie e metodi per l’utilizzo di grandi basi di dati” è un ottimo volume di Alessandro Rezzani che illustra le tecniche principali utilizzate in questo ambito. Ha il pregio di accennare in maniera abbastanza chiara e completa quasi tutti i principali tool, framework e librerie, risultando davvero un testo esauriente. L’altra faccia della medaglia è chiaramente il fatto che in 300 pagine, il testo dedicato a ogni singola tecnologia è ridotto, risultando quindi nel suo complesso un volume d’iniziazione e molto utile, una volta  completato, come reminder o per rapide ‘ripassate’ ad argomenti specifici.

Il libro non soffre troppo della sua data di pubblicazione, pur essendo stato stampato a fine 2013. Esso si concentra sulle tre fasi principali di gestione dei dati, dall’estrazione, allo storage e ovviamente all’analisi, in ultima battuta.

Rimane un libro consigliato per avere una panoramica esaustiva e dal quale poi, in base alle nostre passioni e vincoli professionali, approfondire certe tecnologie piuttosto che altre. Il testo è comunque di carattere abbastanza tecnico risultando quindi poco scorrevole se si cerca un saggio “leggero”, sulla natura dei big data, il loro ‘valore’ e il perchè della loro analisi: per questi ultimi argomenti, rimando all’altro volume – che personalmente ho adorato e letto molto più piacevolmente, che ho già trattato in questo articolo.

Precedente Learning Agile - Understanding Scrum, XP, Lean, and Kanban Successivo Apogeo: collana "Pocket"